Aderisci
Unione Europea - Iniziativa a favore dell'Occupazione Giovanile - Fondo Sociale Europeo - Investiamo nel tuo futuroMinistero del Lavoro e delle Politiche SocialiAgenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro
www.garanziagiovani.gov.it

A Roma presentato “Young Digital”

Data:19/05/2016 ore 16:00

​Presentato oggi, presso la sede di Via Veneto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, "Young Digital" il progetto di formazione e occupazione per l'inserimento lavorativo di giovani programmatori ICT nell'ambito del programma nazionale "Garanzia Giovani".

L'iniziativa, che nasce dall'accordo sottoscritto tra il Ministero e Modis Italia, società del Gruppo Adecco specializzata nell'Information & Communication Technology, ha come obiettivo primario quello di ridurre il Digital Mismatch, ovvero il divario tra le competenze in ambito ICT richieste dalle imprese e quelle possedute dai giovani italiani. "Young Digital" creerà professionisti attraverso dei percorsi formativi alternativi, ovvero dei bootcamp intensivi di 12 settimane che coinvolgeranno 1000 ragazzi iscritti, oltre a Garanzia Giovani, a Crescere in Digitale, programma promosso dal MLPS, in partnership con Google e Unioncamere. 

Al termine della formazione è previsto un percorso lavorativo per ognuno dei 1000 partecipanti. Tutto il percorso, realizzato da Modis Italia e composto da selezione, formazione e inserimento lavorativo, sarà monitorato e valutato in ogni sua fase direttamente dal Ministero.

"È un altro passo importante sul percorso di miglioramento di Garanzia Giovani, che punta ad ampliare e qualificare le opportunità offerte dal programma" ha dichiarato il ministro Giuliano Poletti per l'avvio della collaborazione con il Gruppo Adecco. "Oggi diamo l'opportunità a 1000 giovani di formarsi e di avere un lavoro. Sono fiducioso che anche questa iniziativa, come altre che abbiamo già avviato, potrà dare risultati positivi".