Aderisci
Unione Europea - Iniziativa a favore dell'Occupazione Giovanile - Fondo Sociale Europeo - Investiamo nel tuo futuroMinistero del Lavoro e delle Politiche SocialiAgenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro
www.garanziagiovani.gov.it

Online i dati del 18° Report di monitoraggio su Garanzia Giovani

Data:12/09/2014 ore 13:30

​La Garanzia Giovani va avanti. All'11 settembre 2014 crescono le adesioni con 189.111 giovani che si sono registrati al programma, di cui 101.168 attraverso il sito nazionale e 87.943 attraverso i portali regionali.

I servizi per il lavoro hanno convocato 49.357 giovani e di questi 31.297 ragazzi hanno ricevuto il primo colloquio di orientamento.

Continua poi l'inserimento di occasioni di lavoro da parte di aziende e operatori, anche grazie ai protocolli di intesa che il Ministero continua a sottoscrivere con le associazioni imprenditoriali: quasi 11.703 le occasioni di lavoro, per un totale di posti disponibili pari a 16.949, per diverse tipologie contrattuali.

Cresce anche il numero di adesioni da parte dei giovani stranieri residenti in Italia, che rappresentano il 4% del totale dei giovani registrati, con una maggiore concentrazione di giovani di età compresa tra i 19 e i 24 anni. Le regioni scelte per essere "trattati" rispecchiano l'andamento del mercato del lavoro straniero: Emilia Romagna, Piemonte e Veneto sono le prime tre regioni scelte dai giovani figli di cittadini comunitari ed Emilia Romagna, Veneto e Marche le tre regioni scelte dai figli degli immigrati ExtraUE.

Il report e l'allegato statistico permettono di approfondire tutti gli aspetti legati all'iniziativa tra i quali il genere, l'età e la provenienza dei giovani; le regioni scelte per l'adesione e l'offerta dei servizi, nonché il numero di adesioni interne e esterne ricevute da ciascuna regione; le nuove attività in corso nelle Regioni.

Il Report (465 Kb)

Visualizza le tabelle (72 Kb)

 

Per consultare tutti i Report di monitoraggio del Programma, visita la sezione Garanzia Giovani Monitoraggio