Aderisci
Unione Europea - Iniziativa a favore dell'Occupazione Giovanile - Fondo Sociale Europeo - Investiamo nel tuo futuroMinistero del Lavoro e delle Politiche SocialiAgenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro
www.garanziagiovani.gov.it

Il nuovo report di monitoraggio sulla Garanzia Giovani

Data:08/08/2014 ore 12:00

​Trend di crescita continua per Garanzia Giovani: al 7 agosto 154.212 giovani hanno aderito al Programma, 29.497 sono stati già convocati dai servizi per il lavoro e 14.985 hanno già ricevuto il primo colloquio di orientamento.

Anche questa settimana il rapporto contiene i dati sulle adesioni al Programma da parte dei giovani stranieri residenti in Italia: 4.934 ha aderito a Garanzia Giovani, di questi il 22,7% proviene da Paesi dell'Unione Europea (Romania, Polonia e Bulgaria i primi tre Stati Membri) e il 77,3% appartengono a Paesi ExtraUE (Albania, Marocco e Senegal i primi tre Stati).

Prosegue l'impegno del Ministero per la promozione di specifici protocolli di collaborazione con le principali Associazioni imprenditoriali, ed anche con alcune grandi imprese, finalizzati ad incrementare e rendere facilmente disponibili sulla piattaforma della "Garanzia Giovani" le offerte delle imprese.
Il 6 agosto il Ministero e il CONI hanno siglato un protocollo d'intesa che ha l'obiettivo essenziale di definire un quadro di collaborazione nell'attuazione del Programma Garanzia Giovani. 

Come di consueto, il report settimanale evidenzia le principali attività realizzate dalle Regioni:

Campania: settanta milioni di euro sono a disposizione per la realizzazione di tirocini e stages che prevedono una durata da 6 a 12 mesi. Accanto a questi, la Regione finanzia tutte le assunzioni con contratti di lavoro subordinato, assegnando un bonus di 650euro mensili per ciascun lavoratore. 

Emilia Romagna: attivazione delle misure di Garanzia giovani e di progetti di collaborazione per favorire la formazione e le occasioni di ingresso lavorativo di ragazzi nell'Iren, l'azienda multiutility che ha sede direzionale a Reggio Emilia e sedi operative a Genova, Parma, Piacenza e Torino.

Piemonte: la giunta comunale di Tortona, in provincia di Alessandria, ha approvato una delibera che consentirà l'assunzione a tempo determinato di 30 giovani nell'ambito del Servizio Civile nazionale di Volontariato.

Puglia: il 6 agosto a Foggia, presso la sede di A.FO.RI.S. (agenzia di formazione e ricerca per lo sviluppo sostenibile), si è tenuto il secondo appuntamento di orientamento sul  Programma Garanzia Giovani. 
Il centro per l'impiego di Manfredonia ha avviato la fase di accoglienza, informazione e presa in carico dei giovani che hanno aderito alla misura europea.

Sardegna: l'assessorato regionale al Lavoro ha approvato il "Piano di Attuazione Regionale" relativo al Programma Garanzia Giovani. Il Piano prevede il rafforzamento delle funzioni dei centri servizi per il lavoro e il coinvolgimento dei soggetti pubblici e privati accreditati, la proposizione di cataloghi di servizi mirati per la formazione e per i tirocini, la valorizzazione delle iniziative in corso basate su altre fonti di finanziamento per l'apprendistato.
 
Umbria: la Regione, nell'ambito dell'attuazione del piano esecutivo regionale del PON YEI  ha emanato un avviso rivolto agli organismi formativi accreditati per la realizzazione di percorsi formativi rivolti all'acquisizione di conoscenze funzionali all'inserimento lavorativo.
Arrivati in regione i 17 giovani tirocinanti europei che svolgeranno un periodo di formazione di sei mesi in altrettante imprese ed enti pubblici della regione grazie a due programmi di mobilità internazionale gestiti dall'Agenzia Umbria Ricerche (Aur), "Mobilité Leonardo" e "Eurodyssée". 


Maggiori dettagli sui numeri dell'iniziativa sono disponibili nelle tabelle e nel report di sintesi:

Il Report

 Le Tabelle


Per consultare tutti i Report di monitoraggio, visita la sezione
Garanzia Giovani Monitoraggio.