Aderisci
Unione Europea - Iniziativa a favore dell'Occupazione Giovanile - Fondo Sociale Europeo - Investiamo nel tuo futuroAgenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro
www.garanziagiovani.gov.it

I DATI DEL NUOVO REPORT DI MONITORAGGIO SULLA GARANZIA GIOVANI

Data:05/09/2014 ore 12:00

Al 4 Settembre 2014 si sono registrati a Garanzia Giovani 179.439 giovani: 97.793 lo hanno fatto attraverso il sito nazionale www.garanziagiovani.gov.it e 81.646 attraverso i portali regionali.

Continuano i colloqui e l'inserimento di occasioni di lavoro da parte di aziende e operatori, anche grazie ai protocolli di intesa che il Ministero continua a sottoscrivere con le associazioni imprenditoriali. Cresce anche il numero di adesioni da parte dei giovani stranieri residenti in Italia, che rappresentano il 4% del totale dei registrati, con una maggiore concentrazione di giovani di età compresa tra i 19 e i 24 anni.

Successivamente all'adozione del Piano Nazionale alcune Regioni hanno manifestato la volontà di affidare all'INPS il servizio di erogazione dell'indennità di tirocinio. Si tratta di Lazio, Puglia, Friuli-Venezia Giulia, Calabria, Campania, Valle D'Aosta, Piemonte, Marche, Basilicata, Liguria, Umbria, Veneto, Toscana, Emilia-Romagna, Abruzzo, Sicilia, Lombardia.

Lo schema di convenzione tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, l'INPS e le Regioni, che definisce le modalità con le quali l'INPS eroga ai giovani tirocinanti per conto delle Regioni convenzionate l'indennità di tirocinio, è stato definito con Determinazione commissariale n. 185 del 7 agosto 2014.

Come di consueto, il report settimanale evidenzia le principali attività realizzate dalle Regioni:

Basilicata: la Giunta Regionale ha portato da 6 a oltre 10 milioni di euro la dotazione finanziaria dell'avviso sull'apprendistato professionalizzante. È inoltre attiva la procedura per l'iscrizione online alla banca dati per l'attivazione dei tirocini extracurriculari.

Emilia Romagna: la Regione assegnerà 360 euro mensili per 25 ore settimanali a due giovani che potranno svolgere il servizio civile presso la Biblioteca comunale Bertoldi di Argenta (Ferarra). La durata del progetto è di 11 mesi, articolati su 5 giorni settimanali.

Lazio: firmato il protocollo d'intesa tra la Regione e il MIUR, il Ministero del Lavoro e il gruppo ENEL. Il progetto prevede l'assunzione in apprendistato di alta formazione e ricerca per il conseguimento di un diploma di istruzione secondaria superiore di alcuni studenti del 4° anno dell'Istituto Tecnico Guglielmo Marconi di Civitavecchia.

Piemonte: la Provincia di Torino ha istituito i "lunedì giovani", incontri di orientamento e di supporto nella ricerca del lavoro presso i centri per l'impiego per i giovani con meno di 30 anni. Gli esperti delle risorse umane delle aziende del territorio saranno chiamati a dare un contributo alle politiche del lavoro per i giovani in nome della responsabilità sociale delle imprese.

Puglia: in arrivo due nuovi bandi per la formazione di 30 giovani. "Spirito Civico", ispirato al servizio civile nazionale, con 5 milioni di finanziamento a disposizione, e "A Bottega", esperienza di formazione non formale sul campo, con 3 milioni di risorse a disposizione.

Trentino: promosso il trilinguismo dall'infanzia per legare scuola e lavoro mediante l'apprendistato, che porterà all'assunzione nell'anno scolastico 2014/2015 di circa 700 precari.

Umbria: a Perugia i giovani di 15-18 anni inseriti all'interno del Programma Garanzia Giovani avranno la possibilità di frequentare gratuitamente corsi di formazione per le figure di grafico web, estetista e parrucchiera.

Le tabelle e il report permettono di approfondire tutti gli aspetti legati all'iniziativa.

 Il Report (706 Kb)
Visualizza le tabelle (71 Kb)

 

Per consultare tutti i Report di monitoraggio del Programma, visita la sezione Garanzia Giovani Monitoraggio.